Chernobyl 01:23:40. La storia vera del disastro nucleare che ha sconvolto il mondo

Leatherbarrow Andrew

Salani (2019)
15.9 €
 9788831003032

All'alba del 26 aprile 1986, all'01:23:40, Aleksandr Akimov preme l'interruttore per l'arresto di emergenza del quarto reattore nucleare di Chernobyl. Quel gesto costringe alla permanente evacuazione di una città e sancisce l'inizio di un disastro nucleare che ha segnato la storia del mondo e il destino dell'Unione Sovietica. Seguiranno decenni di storie contraddittorie, esagerate e inesatte. Questo libro, il risultato di cinque anni di ricerca, è un resoconto di quel che accadde realmente. Dalla disperata lotta per evitare che il nucleo di un reattore in fiamme irradiasse l'Europa, al sacrificio e all'eroismo degli uomini che raggiunsero le zone colpite da un tale livello di radiazioni che gli strumenti non riuscivano nemmeno a registrarlo, fino alla verità sui leggendari 'liquidatori di Chernobyl', passando dal processo portato a termine dall'URSS e dalle relative bugie. La narrazione storica si alterna al racconto del viaggio dell'autore nella città ucraina di Pripyat, ancora abbandonata, e nell'estesa Zona di esclusione di Chernobyl. Un reportage completo che comprende fotografie dell'attuale paesaggio di Pripyat.
@alfio rapisarda
02 luglio 2020
Resoconto molto dettagliato della tragedia di Chernobyl, da leggere .
@lorenzolatham
22 dicembre 2019
Un libro da leggere, forse un po' troppo tecnico in alcuni passaggi, ma scritto bene e soprattutto fa luce sull immane tragedia del momento in sé ma soprattutto del dopo